Alimentazione e raffreddamento efficienti per garantire la disponibilità dell’ambiente di virtualizzazione

La possibilità di ridurre sensibilmente i costi energetici nei data center rappresenta uno dei principali vantaggi offerti dagli ambienti virtualizzati e costituisce anche uno dei motivi principali per cui la virtualizzazione è diventata una strategia chiave nel settore IT. Un ambiente virtualizzato richiede un numero inferiore di server, con un conseguente risparmio in termini di ingombro e di consumo energetico. Da uno studio condotto dalla società di ricerca Gartner, emerge che l’uso efficace della virtualizzazione può determinare una riduzione del consumo energetico fino all’82%. Per sapere come risparmiare innovando scarica il whitepaper Oracle gratis.