Big Data: nuove fonti di conoscenza aziendale e nuovi modelli di management

I CIO delle imprese medio-grandi italiane intravedono nei Big Data un’opportunità per creare nuovo valore aziendale sfruttando diverse combinazioni di velocità e veridicità/qualità di dati prevalentemente esterni non strutturati che vanno ad arricchire le fonti di dati interni sia non strutturati (documenti dematerializzati e email) che strutturati (es. transazioni). SDA Bocconi School of Management ha condotto per IBM una ricerca per approfondire il tema dei Big Data e le strategie per affrontare le nuove sfide che pongono ai CIO delle imprese italiane.

Per saperne di più scarica subito gratuitamente il whitepaper.