Caso di successo: Come gestire 450 milioni di documenti unici all’anno Selecta sceglie RimatriX5 di Rittal per il suo nuovo Data Center

L’azienda Selecta si è trovata nella condizione di dover ampliare il precedente CED, oramai sottodimensionato per potenza di elaborazione rispetto alle esigenze operative, con spazi non più gestibili in maniera ottimale e con oggettive difficoltà di raffreddamento. Nella scelta della soluzione da adottare ha giocato un ruolo fondamentale anche la possibilità di ottenere standard di sicurezza elevati e una continuità di servizio full time per le macchine presenti nel Data Center, in qualsiasi condizione. La sicurezza informatica di alto livello e la business continuity, ovvero la sicurezza del dato e la continuità di gestione, sono infatti esigenze inderogabili per il tipo di servizio erogato e per i dati gestiti da Selecta.

Con il supporto di Gruppo Infor, che ha curato gli aspetti progettuali assieme a Rittal, si è quindi scelto di implementare un’infrastruttura ad alta densità basata sulla Soluzione RimatriX5, in grado di soddisfare le esigenze di flessibilità, scalabilità e sicurezza del sistema e di consentire un allestimento interno assolutamente flessibile, con capacità di carico fino a 1000 Kg.

Per saperne di più scarica il whitepaper.