Prolexic Global Attack Report Q2 2014

Gli attacchi di tipo DDos (Distributed denial of service) stanno cambiando forma e modalità operativa: rispetto al 2013 si sono registrati attacchi più brevi in termini di tempo e durata, ma più aggressivi. Gli autori di queste pericolose offensive sono ormai in grado di attaccare su vasta scala sistemi pur protetti e apparentemente sicuri. Il rapporto Prolexic analizza come le minacce si siano evolute e cerca di anticipare e prevedere quale sarà lo scenario nei prossimi mesi.
Per saperne di più scarica il whitepaper.