ROI del consolidamento del server

Sul lungo periodo, l’impegno verso il consolidamento dei server porterà a una riduzione significativa dei costi dell’IT. Con un minor numero di server, le organizzazioni potranno conseguire notevoli risparmi in vari ambiti: costi dell’hardware più contenuti, minori spese per le licenze d’uso del software, costi meno elevati per la gestione, l’assistenza, la manutenzione e il provisioning dell’hardware, consumi energetici ridotti e maggiore produttività in tutti i settori aziendali.
Tuttavia, è anche probabile che il consolidamento dei server richieda un consistente investimento iniziale. Sarà necessario acquistare nuovi server e saranno probabilmente richiesti investimenti significativi per adeguare l’ambiente di storage e di rete che dovrà supportare i nuovi server o l’infrastruttura altamente ottimizzata. Per saperne di più ti invitiamo a scaricare la guida di Oracle. E’ gratis.