Pure Storage e SAP, insieme per ridurre i costi dello storage

Nel 2017 gli all-flash arrays hanno portato oltre l’80% del fatturato nel mercato storage e il processo di rinnovamento delle piattaforme tecnologiche in uso nelle aziende e ancora in evoluzione. Esistono sul mercato soluzioni che consentono di ridurre i costi di acquisizione e gestione delle componenti storage, senza rinunciare alla affidabilità e sicurezza della conservazione

Flash Array e GDPR, come adeguarsi?

Con la nuova regolamentazione europea che entrerà in vigore nel mese di maggio, i dati personali dei cittadini europei dovranno essere gestiti in modo attento e rispettoso dei diritti connessi a privacy e integrità dei dati stessi. I dati in forma digitale richiedono azioni e soluzioni che siano adeguate alle nuove normative. Il whitepaper spiega

Perché una soluzione EMM può essere utile ai fini della conformità al GDPR

Il GDPR si applica ai titolari e ai responsabili del trattamento dei dati all’interno e anche all’esterno dell’UE, se i dati personali trattati appartengono a soggetti dell’UE. Un programma di gestione dell’enterprise mobility (EMM, Enterprise Mobility Management) completo e ben strutturato costituisce un elemento importante nell’ambito di un’iniziativa per la conformità al GDPR di un’azienda.

Un modello di rete per l’ambiente di lavoro digitale

A livello personale i dispositivi e le applicazioni mobili ci offrono intrattenimento, social media, shopping, navigazione e gestione finanziaria. Sul lavoro sono l’indispensabile supporto per comunicazioni voce, condivisione di file, videoconferenza, CRM, collaborazione unificata, rendicontazione delle spese, calendari condivisi, supporto help desk e monitoraggio dei progetti. Il confine tra la nostra vita sociale e lavorativa